CYGI SPES PROJECT

GAVASTHMA

di: CyGi Spes Project

Asma è eccesso. Di troppo: l’albero che hai dentro si gonfia  all’improvviso e resta così, in un’istantanea che sospende.
Asma è tradimento. Di protezione: nessuno ti può lanciare una fune d’assenza.
Asma toglie il tempo e lo spazio. Il mondo si prosciuga tutto in un risucchio finale, nella tua gabbia toracica.
QUELLO è lo spazio che osservi terrorizzato. L’unico che assorbe TE.
Totalmente.  Ma sei ancora vivo, perciò lo guardi.
Il tempo, invece, si annulla e riesce a dilatarsi in quel nulla.
Asma è una sirena omerica che ti reclama dallo scoglio scelto da Lei, sulla tua rotta.
Oggi entri nella stanza che ti hanno concesso: solite sedie  accatastate e polvere.
Ma questo è quanto, se vuoi fare le tue prove.
Questa è la rotta odierna e gli scogli.
Arriverà anche Lei.
Combatti.

 

Nel febbraio 2010, grazie ad una situazione  da “Sliding doors” che finalmente giungeva ad uno stop, Cynthia Gangi e Giovanni “Gava” Leonarduzzi  si incontravano, si comprendevano al  volo e decidevano di collaborare. E’ nata così CyGi Spes Project: una fucina di idee in movimento con l’apporto di due persone diversissime per età, ambienti di provenienza, esperienze di danza (classica e moderna lei, breakdance lui) e visionarietà coreografiche.
Il primo, brevissimo lavoro (SEVEN STANZAS) con cui si presentano ad Anticorpi XL (Vetrina della giovane danza d’autore) a Ravenna, riscuote immediato accoglimento  passando le selezioni per  poi anche essere circuitato in Italia.

in scena 16 settembre 2011
| | | | .

I commenti sono chiusi.